Interdittive Prefetto Verona a 2 aziende

Il prefetto di Verona, Salvatore Mulas, ha adottato due provvedimenti di informazione antimafia interdittiva nei confronti di due imprese della provincia. Si tratta della Veneta Autotrasporti e della S.G. Petroli, due Srl di Castagnaro (Verona) riconducibili a una famiglia di imprenditori di origine siciliana già colpita in passato da altri provvedimenti antimafia emessi dalle Prefetture di Milano e di Rovigo, e intestate a due prestanome. La famiglia Diesi, i cui esponenti di spicco risultano Franco Salvatore e Giuseppe, originaria di Roccamena (Palermo) è da sempre attiva in vari campi imprenditoriali, in particolare nell'edilizia e nel movimento terra, e si è trasferita a metà anni 2000 in Veneto, moltiplicando la propria attività imprenditoriale anche tramite una vasta rete di parenti.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Martino Buon Albergo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...